La leggenda del piccapietre

da | Ott 9, 2017 | Uncategorized | 0 commenti

La misteriosa pergamena e il tesoro nascosto: una curiosa leggenda sulla torre

Risale al 1889 la leggenda che vede protagonista Battista Truccato, picapietre che acquisto’ la parte merlata della torre.
Si racconta che Battista, probabilmente durante il restauro, rinvenne una pergamena che raccontava di un tesoro nascosto in una galleria proveniente da ponente e che arrivava fin sotto la torre.
Mosso dalla curiosità e dalla convinzione che la pergamena contenesse una verità, scavò per circa 16 metri senza esito dal 1913 al 1918, anno della sua morte.
Gli eredi, al contrario, probabilmente insoddisfatti della perdita di tempo e non convinti dell’opera di Truccato, decisero di bruciare la pergamena in modo che nessuno in futuro venisse tentato da tale opera.
Tuttavia, il lavoro del picapietre non fu totalmente inutile, infatti, la galleria venne utilizzata come rifugio durante le incursione aeree della seconda guerra mondiale.