SALVA LA TORRE !

La Torre e Ricetto di San Mauro è situata a poca distanza da Torino. La Torre, che al tempo era il campanile della parrocchia di Almese,  affonda le sue radici già nel 1000 d.C., quando fu donata all’Abbazia di S. Giusto in Susa dal marchese torinese Olderico Manfredi. Dopo diverse modifiche Il Campanile divenne la Torre più importante della cittadina, in seguito fu impiegata come semplice deposito di mezzi agricoli perdendo la sua rilevanza ad Almese. Ad oggi, però, la bellezza della Torre e il Ricetto di San Mauro è in grave pericolo, (già compromesso dagli agenti atmosferici) necessità di urgenti interventi di recupero storico-architettonico, senza i quali il patrimonio esistente della cittadina è destinato a scomparire, disperdendo definitivamente la memoria della nostra comunità nell’oscuro oblio. Nella consapevolezza che tale stato di cose è moralmente inaccettabile, la signora Domenica Maria Bussetti lancia l’iniziativa “SALVA LA TORRE” con la quale intende avviare una campagna di raccolta fondi aperta a tutti.